REGOLAMENTO BALLO

1.Per frequentare i corsi di danza e ballo è necessario essere in regola con la sottoscrizione dell’ammissione e informativa sulla privacy (ex Art.13 D.lgs.196/2003) come iscritto/a dell’ S.S.D. Ostia Danza a r.l. e oltre al pagamento della retta mensile. Per i minorenni l’ammissione e  l’informativa sulla privacy, dovranno essere sottoscritte da uno dei genitori (patria potestà).

2.È obbligatorio allegare un CERTIFICATO MEDICO attestante la buona salute dell'iscritto/a e la sua idoneità a praticare i/il corso/i che svolgerà all’interno della Società Sportiva. Si prega di informare la direzione riguardo eventuali problemi di salute.

3.Si raccomanda la massima puntualità e continuità nella frequenza dei corsi per consentire un lavoro costante e regolare da parte degli insegnanti. La frequenza irregolare rallenta il ritmo, la crescita e l’apprendimento, del singolo e di tutto gruppo classe.

4.Gli allievi iscritti sono tenuti ad arrivare alle lezioni almeno mezz’ora prima dall’inizio, in ordine e con la divisa della scuola e a giustificare le assenze.

5.Per i corsi di giocarballando, propedeutica, predanza e junior in genere, i bambini dovranno essere lasciati al personale addetto agli spogliatoi. I genitori e/o accompagnatori sono tenuti ad attenderli comodamente all’esterno della struttura.

6.Le lezioni perse per assenza dell’alunno non potranno essere scalate dal pagamento della retta mensile.

7.Le lezioni perse, per assenza dell’insegnante o per altre cause di responsabilità della scuola, verranno recuperate secondo la disponibilità dell’insegnante stessa e della sede.

8.Si fa notare che in occasione del saggio o di altri spettacoli programmati nel corso dell’anno scolastico, per le prove verranno svolte delle ore extra per le quali non si richiede nessun pagamento aggiuntivo.

9.La retta mensile deve essere versata alla segreteria della scuola entro il giorno 5 (cinque)  di ogni mese, dopo 10 giorni a discrezione dell’amministrazione, potrà essere applicata una maggiorazione pari al 10%.

10.E’ possibile usufruire di una riduzione della retta pagando l’intero corso annuale in due soluzioni (settembre e ottobre) oppure facendo dei pagamenti trimestrali.

11.Non verranno concesse detrazioni sulle mensilità, né rimborsate quote versate (iscrizione, mensile, ecc..), comprese quelle relative al saggio/i e/o altri eventi. Per nessun motivo le assenze saranno detratte dalla retta.

12.In caso di ritiro, l’iscritto lo comunicherà anticipatamente alla segreteria per  non incorrere nel vincolo del pagamento della retta mensile.

13.Le vacanze della scuola seguono quelle del calendario scolastico (salvo esigenze particolari).                            

14.Non è permesso masticare chewing-gum né portare orologi o gioielli durante lo svolgimento delle lezioni.

15.Non è consentito portare in sala cellulari o altri effetti personali, i quali possono essere riposti negli appositi armadietti.

16.Non si assumono responsabilità per oggetti smarriti nello spogliatoio.           

17.È proibito fumare nei locali della scuola.

18.E’ d’obbligo usare solo scarpe da ballo o da ginnastica (pulite sotto la suola)  per entrare nelle sale.

19.Gli accompagnatori sono pregati di restare nella sala d’attesa esterna alla nostra struttura e di non disturbare lo svolgimento delle lezioni.

20.Tutte le iniziative in programma verranno comunicate alle famiglie in tempi utili, gli iscritti che intendono essere inseriti nelle attività programmate, sono tenuti a rispettare le modalità e i termini di scadenza.                                                                                                           

21.Ogni avviso ai genitori avverrà tramite w.a. e/o sms e sarà appeso alla bacheca della scuola.

22.Per qualsiasi comunicazione gli insegnanti saranno a disposizione dei genitori, è possibile prendere un appuntamento in orari che non disturbano lo svolgimento delle lezioni.

23.A tutti gli iscritti over ’20 che per motivi di lavoro o per impegni universitari non possono garantire la continuità nella frequenza ai corsi di danza, è riservata la possibilità di frequentare le lezioni giornaliere o meglio lezioni open con il pagamento di un ingresso. La  partecipazione agli eventi, rassegne e/o competizioni e saggio di fine d’anno, verrà stabilita in base alla disponibilità e dell’associato, al parere degli insegnanti e della direzione artistica, concordando le modalità con gli interessati stessi. 

SPETTACOLI - SAGGIO DI FINE ANNO

Durante l’anno scolastico è prevista la partecipazione a spettacoli, rassegne e concorsi; gli alunni che frequentano i corsi con discontinuità o che hanno un numero di assenze maggiore al 50%, non possono essere inseriti nella programmazione; comunque la scelta delle parti e/o posizioni coreografiche è a discrezione ed a insindacabile giudizio, dell’insegnante.

Per il saggio di fine anno tutti gli allievi dei corsi sono coinvolti; la partecipazione, soprattutto per gli adulti, non è obbligatoria; chi non intendesse partecipare al saggio, è pregato di comunicarlo entro e non oltre il mese di novembre.

Tutti gli spettacoli programmati, compreso il saggio di fine anno sono da considerarsi eventi che richiedono un impegno notevole da parte degli insegnanti e degli allievi, pertanto si pretende la massima serietà. A discrezione dell’insegnante, chi non sarà costantemente presente alle prove, potrebbe essere escluso dalla partecipazione (saranno giustificate solamente le assenze per malattia dietro presentazione di certificato medico).